Blog e Media Cucina

Lo zafferano, una specialità per molte ricette

Lo zafferano, una specialità per molte ricette

Lo zafferano è una delle spezie più nobili e costose. La ragione principale è che lo zafferano è molto raro e può essere coltivato e raccolto in condizioni difficili, ma anche per il suo gusto unico e le sue proprietà medicinali, il che lo rende un condimento unico per il cibo e una pianta medicinale preziosa. Il nome dello zafferano deriva dall'arabo e significa qualcosa di simile a "lucido". Poiché lo zafferano è così prezioso, è spesso chiamato anche "oro" tra le spezie. Lo zafferano è ottenuto dal Crocus sativus e viene venduto sia in polvere che in forma naturale in filati di circa 2 cm. 

​Lo zafferano originariamente proveniva dalle regioni arabe e persiane. Non può riprodursi da solo, ma deve essere riprodotto manualmente tramite la cosiddetta "divisione del tubero".
Molti conoscono lo zafferano come una spezia esotica, ma è poco noto che sia anche una straordinaria pianta medicinale con molte proprietà curative. Già in tempi antichi, lo zafferano è stato valutato per le sue proprietà come pianta medicinale. 

Lo zafferano è un aroma molto intenso e ricco, quindi deve essere utilizzato con parsimonia. Lo zafferano può essere utilizzato per gustare piatti di pesce e carne, riso, salse, zuppe e persino dessert esotici.