Blog e Media Cucina

Un tradizionale piatto - l'originale polenta italiana

Un tradizionale piatto - l'originale polenta italiana

La polenta nasconde un piatto di originale italiana con una lunga tradizione. Questo è uno preparato di farina, che viene spesso servito in tutto il paese ancor oggi. In origine, però, la polenta proveniva dalle regioni del Nord Italia, come la Lombardia, Brescia, Piemonte, Veneto, Friuli, Veneto e Friuli. Questo gustoso piatto era particolarmente diffuso in quelle parti del paese ed era un pasto di gente semplice molto popolare nel 16 ° secolo. Fino ad oggi, la polenta è un tradizionale ricetta base con numerose varianti.

La polenta è divisa in diverse varietà. Da un lato vi è il tradizionale polenta gialla, che permette molte variazioni di sapore. La polenta bianca invece è realizzata con una farina di mais chiaro e scuro farina di grano saraceno nera. Quest'ultimo è particolarmente profumato, ma ha un sapore leggermente aspro. Questa variante è molto combinata con le acciughe. 

​Nel nord Italia rimane sempre molto diffusa la polenta. Per questo motivo, gli italiani meridionali chiamano i loro vicini del nord per fare qualcosa di derisorio come "Polentoni". La preparazione della polenta è abbastanza semplice, anche se piuttosto piccolo complesso. E ' particolarmente importante mettere la farina con cautela a cuocere in acqua bollente salata.

Attualmente, oltre alla semplice pasto, è disponibile anche la polenta precotta. In questo caso di preparazione può essere limitata a circa 15 minuti. Ciò consente di risparmiare molto tempo. In Italia è consuetudine in linea di principio per servire la polenta come un primo passaggio di alimentazione, in lingua volgare anche chiamato "primo" o come "secondo".

 

INGREDIENTI  per la polenta "Taragna" tipica bresciana (possono esserci variazioni).
Per 6 persone:
350 gr. di farina integrale di mais, 
120 gr. di farina di grano saraceno, 
250 gr. di burro di montagna, 
250 gr. di formaggio morbido magro,
250 gr. di formaggio morbido grasso,
qualche fogliolina di salvia,
circa 2.50 lt di acqua.