Blog e Media Luoghi

La Torre di San Martino e la Rocca di Solferino

La Torre di San Martino e la Rocca di Solferino

Oggi vi parliamo della Torre di San Martino e della Rocca di Solferino, due luoghi suggestivi pieni di storia, fascino e bellezza. Qui, tutto ruota intorno alla data del 24 giugno 1859, giorno in cui si è tenuta la  famosa battaglia a Solferino e a San Martino e che si vuole ancor oggi ricordare. Ogni anno, infatti, si può assistere alla rievocazione storica della battaglia.

La Torre e il Museo di San Martino
La "Torre di San Martino" può essere ora visitata per ammirare dall'alto lla sua splendida vista panoramica sul paese. Sulla piattaforma della torre si guarda tutto il paese, la città e si affaccia direttamente sulle montagne del Nord Italia. Con il bel tempo si può vedere dalla torre i vigneti nella zona circostante. È bello inoltre vedere anche la storia nelle stanze dove hanno avuto luogo eventi storici importanti. Il museo si trova proprio dietro la torre. È un luogo di pace e sicurezza. Naturalmente anche la salita verso la torre ha il suo fascino. Qui potrete visitare anche la "cappella ossario di San Martino".

La Rocca e il Museo di Solferino
La Rocca di Solferino, che è anche nota come la "spia d'Italia", è formata da una montagna con un grande edificio. La montagna è la più alta della provincia di Mantova ed è stata acquistata nel 1315 con il castello di Rinaldo Bonacolsi. La Rocca, dopo un periodo di abbandono, ha subito lavori di ristrutturazione nel 1870, quando divenne un museo. È stato nel 2011, in occasione del 150 ° anniversario dell'Unità d'Italia, che è stata di restaurata nuovamente. Da visitare anche la "cappella ossario di San Martino" e il "Memoriale della Croce Rossa".

Prossimi eventi

  • 26 GIUGNO 2016 ORE 17:00 a San Martino: RIEVOCAZIONE STORICA DELLA BATTAGLIA

Foto fornite da: Amici dei Musei di Solferino e San Martino