Blog e Media Città e paesi

La bellezza della diga di Valvestino

La bellezza della diga di Valvestino

A ovest del Lago di Garda si estende la diga di Valvestino, il noto lago artificiale a ben 124 metri di altezza. Con 283 metri di lunghezza, il lago è al centro della riserva naturale Occidentale dell'Alto Garda Bresciano. A causa delle molte alte scogliere, ricorda un fiordo norvegese rispetto a un lago di montagna italiano del Nord. E' interessante non solo per gli amanti della natura, ma anche per chi ama viaggiare in moto o in bici. 

Il completamento della diga di Valvestino è avvenuto nel 1962 , con lo sbarramento del lago. I visitatori possono ammirare oggi il passato grazie alle rovine della sua appartenenza all'impero austro-ungarico. La diga di Valvestino può contenere 52 milioni di metri cubi di acqua. Le comunità vicine sono fornite con una produzione annua di 137 megawatt di elettricità. Questo corrisponde a un consumo di circa 30.000 famiglie nell'area. La diga  si trova in una profonda valle, che equivale a una gola e comprende alcune grotte e baie isolate. 

Il turismo di massa per Valvestino è quasi una parola sconosciuta. I visitatori che preferiscono la pace, la tranquillità, la natura e le escursioni si innamoreranno della diga di Valvestino. Sulla diga di Valvestino non ci sono infatti attività turistiche.